Fin dal debutto nel 1975 come GL1000, la Gold Wing è stata considerata la massima espressione del Gran Turismo, una moto dalla potenza, raffinatezza e affidabilità tali da far viaggiare due persone verso le destinazioni più lontane in assoluto comfort. Il nome “Gold Wing” è così diventato sinonimo di eccellenza per il mototurismo.

In occasione del model year 2018, per rispondere all’evoluzione demografica e ai cambiamenti del mercato, il team di sviluppo di questo iconico modello decise di intraprendere una strategia di rinnovamento radicale. La Gold Wing prese una nuova direzione. Forte del suo motore boxer a 6 cilindri, completamente ridisegnato per fornire più coppia e potenza straordinarie, divenne anche più compatta, più leggera e più agile, una ‘Luxury Tourer’ concepita per veri “bikers” amanti dei viaggi, anche a pieno carico e con il passeggero, ma con più stile e nel più assoluto comfort.

Ne risultò un appeal più ampio, per raggiungere motociclisti più giovani e dinamici, senza trascurare tutti coloro che in questa sontuosa 6 cilindri hanno sempre trovato la massima espressione del comfort di viaggio. Con questo obiettivo, nacque una nuova Gold Wing da usare, semplicemente, sempre.

Per il 2020, gli aggiornamenti al set-up delle sospensioni (versioni Tour), alle mappature dell’alimentazione e al cambio DCT, ne hanno migliorato ulteriormente l’efficacia e il comfort su ogni percorso e la manovrabilità ad ogni andatura, in particolare nelle manovre a bassa velocità.

Scopri i nuovi modelli!